Settembre, è tempo di formazione

Settembre, è tempo di formazione

Quella in foto – alla fine di quest’articolo – sono io che mi approccio alla prima lezione di Copy42 WEB, il corso di digital copywriting che ho scelto di seguire perché da un po’ mi sentivo arrugginita e avevo bisogno di fare ginnastica cerebrale.

Ho cominciato questo viaggio con il modulo di Vera Gheno, sociolinguista e divulgatrice, molto attiva sul web. Una lezione illuminante sulla centralità della lingua e sull’importanza di usare la competenza linguistica nel lavoro e nella vita quotidiana.

Quanto ci preoccupiamo di arricchire il nostro bagaglio di parole per comunicare al meglio ciò abbiamo in testa? Direi troppo poco.

Dimentichiamo che il modo di esprimersi determina il modo di pensare e che una perdita lessicale comporta una perdita di decodifica del mondo. La competenza linguistica ci serve perché è un mezzo per comprendere la realtà, per compiere un atto di identità parlando di sé e per comunicare con gli altri.

Come scriveva Calvino, siamo portati a usare la parola in modo approssimativo e sbadato, quando invece dovremmo ricercare «la scintilla che sprizzi dallo scontro delle parole con nuove circostanze».

Mentre metto in ordine gli innumerevoli spunti di riflessione, eccomi qui: concentrata, entusiasta e incuriosita verso la prossima lezione.✌🏻

 

 


Share via
Copy link