Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

4 film da vedere la sera di Halloween

Coraggio, è Halloween. C’è chi festeggia addobbando casa di zucche ornamentali comprate al supermercato e oggettistica recuperata da Tiger all’ultimo momento; chi si cuce da solo i vestiti, appellandosi alla tradizione cinematografica americana (hai tutta la mia stima!) e chi segue tutorial di Clio su come sembrare sfregiati usando l’eye liner.

Per tutti gli altri che non andranno da nessuna parte: un programma alternativo potrebbe essere quello di starsene sul divano e mettere su un bel film a tema. Se anche voi, come me, non amate particolarmente l’horror, ma volete immergervi ugualmente in un’atmosfera inquietante, vi suggerisco 4 film da scaricare  vedere!

1. Dracula di Bram Stoker (Francis Ford Coppola, 1992)

Dracula

 

Non esagero se dico che questo è stato il primo film “importante” con cui mi sono fissata nell’era pre-adolescenziale. Quando è uscito questo film, avevo 8 anni e immagino che, per averlo registrato su videocassetta dal televisore (o da Telepiù?), io abbia avuto quasi 10 anni, o giù di lì. Non so spiegarmi bene perché oggi che ne ho 30, non riesco a vedere nemmeno un frame de L’esorcista, eppure Dracula di Bram Stoker mi ha ipnotizzato talmente tanto che ho cominciato a recitarne le battute a memoria (paletti di legno compresi) e a canticchiare la meravigliosa, impareggiabile, splendida colonna sonora.

2. Le verità nascoste (Robert Zemeckis, 2000)

what-lies-beneath-michelle-pfeiffer-bathtub

Il film è uscito nel 2000, io avevo 16 anni e una dose di coraggio maggiore che mi faceva guardare horror e splatter senza preoccuparmene troppo. Quando Le verità nascoste è uscito al cinema, sono andata a vederlo senza pensarci due volte, dato che il trailer prometteva bene. Michelle Pfeiffer e Harrison Ford sono Claire e Norman, una coppia felice e benestante, che si trasferisce in una grande villa su un lago del Vermont, dopo la partenza della figlia di lei per il college. La vita di questa coppia apparentemente tranquilla viene sconvolta da visioni, voci e rumori che la donna comincia ad avvertire, convincendosi ogni giorno che passa di avere a che fare con una strana e inquietante presenza in casa, complice la storia complicata di una coppia di vicini che sembrano nascondere dei segreti. Il film regala la giusta dose di suspense, senza annoiare e senza cadere nel banale. Vivamente consigliato. D’altronde, parliamo di Zemeckis.

3. Only lovers left alive (Jim Jarmusch, 2013)

jarmusch1

A dispetto dei suoi protagonisti, due vampiri, questo non è un film horror, ma è talmente bello che vale la pena di recuperarlo, anche la sera di Halloween. Solo gli amanti sopravvivono – questo il titolo italiano – è uno dei miei film preferiti del 2014 e racconta la storia di Adam e Eve, due colti e bellissimi vampiri, interpretati rispettivamente da Tom Hiddleston e Tilda Swinton. Due vampiri indie-rock che si nutrono di musica, libri, sangue di laboratorio e letteratura. Una ballata romantica e sensuale, a tratti ironica e malinconica.

4. Frankenweenie (Tim Burton, 2012)

tim_burton

Dato che ho sconfinato e non stiamo più parlando di film che devono terrorizzare, consiglio un classico di Tim Burton. Uno a caso è già sufficiente a creare un perfetto clima di Halloween, io ho scelto Frankenweenie, film d’animazione che è stato candidato agli Oscar nel 2013. Il film racconta la storia di Victor, giovane appassionato di cinematografia e scienza, che vive coi genitori insieme all’inseparabile cagnolino Sparky. Quest’ultimo sarà oggetto di esperimenti galvanici che il ragazzino ha appreso a scuola, dando vita a una serie di rocambolesche avventure che lo renderanno complice di “resuscitare i morti”.